A PharmEvolution 2018 il nuovo modello di prevenzione per le malattie cardiovascolari

Oltre 225mila morti l’anno per malattie cardiovascolari in Italia. Convention a Taormina

Catania, 31 Agosto 2018

Nell’ultimo rapporto Istat si legge che sia nel 2003 sia nel 2014 le prime tre cause di morte sono state le malattie ischemiche del cuore, le malattie cerebrovascolari e le altre malattie del cuore, rappresentative del 29,5% di tutti i decessi. Ogni anno in Italia muoiono 127mila donne e 98mila uomini per malattie cardio-cerebrovascolari, in molti casi prima dei 60 anni di età. Eppure il tasso di mortalità si è ridotto di oltre il 35% in 11 anni. La prevenzione resta la strada più efficace per ridurre l’incidenza di queste patologie, che comportano un costo pari al 23,5% della spesa farmaceutica nazionale, circa l’1,34 del prodotto interno lordo.

Alla prevenzione delle malattie cardiovascolari, che rappresenta una sfida importante per la sanità territoriale, PharmEvolution 2018 – la convention della farmaceutica in programma dal 5 al 7 ottobre al Palalumbi di Taormina – dedica un approfondimento speciale. Venerdì 5 ottobre alle 17, nell’ambito della kermesse, si terrà il convegno-spettacolo “Nutri il tuo cuore – L’alimentazione consapevole per la prevenzione e cura delle malattie cardiovascolari” con momenti di approfondimento scientifico e dell’evento teatrale multimediale “Lo spettacolo del cuore”, che ha già fatto tappa nei maggiori teatri di tutta Italia, con 57 repliche e oltre 36mila spettatori. Davide Terranova, medico, specialista in cardiologia, nutrizionista, fondatore dell’Associazione regionale cardiologi ambulatoriali del Veneto, parlerà di alimentazione consapevole, nutraceutica e cuore, sulla base delle sole evidenze scientifiche attuali, sfatando luoghi comuni o false credenze.

Come ogni anno PharmEvolution propone un ricco programma scientifico sui temi di maggiore attualità, sempre guardando all’innovazione e al futuro della farmacia – anticipa l’ideatore della convention Gioacchino Nicolosi -, in quest’ottica abbiamo scelto di ospitare al Palalumbi il convegno-show sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari, una forma di comunicazione scientifica innovativa e di grande impatto emotivo grazie all’utilizzo di proiezioni spettacolari, suoni ed effetti multimediali stupefacenti, che evidenziano la correlazione tra corretti stili di vita e incidenza delle malattie cardiovascolari. Non dimentichiamo che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha fissato l’obiettivo di ridurre del 25% il rischio cardiovascolare entro il 2025, e la capillare rete delle farmacie, in quanto presidio della sanità sul territorio, può giocare un ruolo fondamentale per raggiungere questo importante traguardo”.

Nel suo convegno-show Terranova valuterà ogni singolo nutriente, di quotidiano consumo, in riferimento alla salute dell’apparato cardiovascolare, e ne dimostrerà il ruolo sulle principali malattie del cuore e dei vasi: infarto cardiaco, ictus cerebrale, scompenso cardiaco, ipertensione arteriosa ed aritmie, dimostrando l’incredibile correlazione con la “medicina” che assumiamo ogni giorno: il cibo. “Medicina” perché il cibo cura, ma può anche nuocere. “Lo spettacolo del cuore”, che ha contribuito all’acquisto e alla donazione di 12 defibrillatori semiautomatici esterni, ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti e 18 patrocini tra Asl ed associazioni scientifiche, oltre al patrocinio nazionale perenne della Società italiana di prevenzione cardiovascolare (Siprec).

Tra le novità di PharmEvolution 2018 anche il primo Talk sulla farmacia con faccia a faccia tra i “big” del comparto, la presenza di sponsor stranieri e la macro-area su dermocosmesi con simposi scientifici multidisciplinari, percorsi esperenziali in fiera, workshop e convegni scientifici tenuti da alcuni dei nomi più illustri del panorama internazionale. Ampio spazio sarà riservato anche all’aggiornamento professionale, con corsi Ecm e Fad sui temi di maggior interesse per la farmacia di domani.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nome-foto
Pubblicità