Anche Palazzolo Acreide avrà il suo ospedale di comunità

Dopo una prima assegnazione alla provincia di Siracusa di tre strutture ospedaliere qualche giorno fa si è aggiuntala quarta a Pachino e la quinta a Palazzolo Acreide.


Di Melania Sorbera

Giovanni Cafeo

Il quinto ospedale di comunità in provincia di Siracusa si farà a Palazzolo Acreide. A darne notizia è il deputato regionale della Lega Giovanni Cafeo. “A seguito del confronto in commissione Sanità con l’assessore Razza, abbiamo rilevato la necessità di garantire un ospedale di comunità al servizio della zona montana di Siracusa – spiega l’onorevole Cafeouna possibilità che sembrava essere venuta meno in queste ore ma che oggi ha trovato finalmente esito positivo, grazie all’impegno di fondi non provenienti dal PNRR”.

Ampia soddisfazione è arrivata dal sindaco di Palazzolo Acreide, Salvatore Gallo: “Si tratta di un grande risultato, ottenuto dei sindaci dell’Unione dei Comuni Valle degli Iblei e di quelle forze politiche siracusane che si sono impegnate per portare le nostre istanze all’assessorato regionale alla Salute. Un impegno importante per la zona montana della provincia di Siracusa – spiega il sindaco Galloanche se per il momento tutto il piano sanitario è sulla carta e deve essere validato dall’Agenas a giungo. Il Piano si poggia, prevalentemente, sui fondi del PNRR e sui fondi regionali per il completamento delle opere. Questo ospedale di comunità insieme alla casa di comunità saranno realizzati con i fondi regionali ma nulla esclude che, un giorno, possa essere inserito all’interno delle opere realizzate con i fondi del PNRR. Il fatto importante è che insieme a Siracusa, Noto, Lentini e Pachino che già hanno delle strutture sanitarie importanti, la Regione abbia preso l’impegno della realizzazione dell’ospedale in un luogo centrale della zona montana“.

L’ospedale sarà realizzato dentro l’immobile dell’Istituto Vaccaro. “Una grandissima struttura – aggiunge il sindaco di Palazzolo Acreide – dove al momento c’è l’Ostello della gioventù e dove ci sono delle sale, delle stanze con 100 posti letto. Potrebbe essere utilizzato tutto o parzialmente e si tratta di locali di proprietà del Comune di Palazzolo. Abbiamo già fatto una delibera di giunta nella quale lo assegniamo all’Asp di Siracusa per la realizzazione della casa di comunità e dell’ospedale di comunità. Soddisfazione per il lavoro congiunto fatto con la regia del presidente dell’Unione dei comuni, il sindaco di Buccheri, Alessandro Caiazzo“.

Anche la realizzazione dell’ospedale di Pachino è stata confermata. Un risultato “indispensabile per delineare finalmente un quadro della sanità nel siracusano quanto meno omogeneo, in attesa ovviamente del completamento di quello che dovrà essere il fiore all’occhiello dell’intera provincia, ovvero il nosocomio di secondo livello nel capoluogo”, aggiunge Cafeo. “Si tratta di un risultato ottenuto grazie al lavoro compatto e senza bandiere di partito di chi, come il sottoscritto e l’onorevole Giorgio Pasqua, si è battuto con forza per il territorio, guardando esclusivamente al bene dei cittadini”.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Canali 15 e 81 del DGTV in Sicilia

Pubblicità