Approvazione Giornata nazionale vittime del Covid-19. Zampa: “Modo migliore per ricordare chi ha contrastato l’epidemia”

Sandra Zampa
La Sottosegretaria di Stato alla Salute: “Risultato della buona politica e modo migliore per ricordare chi ha contrastato l’epidemia virale e per chi non c’è più”

Roma, 23 Luglio 2020

Il voto unanime del Parlamento alla Legge che istituisce la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di Coronavirus è una pagina di buona politica ed è il modo migliore per ricordare e rendere omaggio a quanti, nei mesi che sono infine alle nostre spalle, sono caduti vittima dell’epidemia magari lottando per arginarne la diffusione e per prendersi cura dei pazienti. Con questa iniziativa il Parlamento ha interpretato il sentimento popolare: ricordare sempre ciò che è accaduto serve a noi e servirà a quanti verranno dopo di noi a comprendere fino in fondo il valore della salute e di un Sistema Sanitario pubblico”. 

È quanto dichiara in una nota la Sottosegretaria di Stato alla Salute Sandra Zampa

Grazie dunque a quanti in Parlamento in modo trasversale alle diverse forze politiche hanno sentito il dovere di istituire questa occasione di memoria collettiva” – conclude Zampa

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nome-foto
Pubblicità