La febbre è un sintomo aspecifico che può essere associato a diversi virus influenzali e parainfluenzali. Il lavoro del pediatra in questo periodo inizia escludendo la presenza del COVID-19 nei bambini. Da 0 a 15 anni i sintomi del Coronavirus sono modesti rispetto alla sintomatologia negli adulti. In questi casi come si cura la febbre da COVID-19? Ne parliamo con Gian Luigi Marseglia, direttore della clinica pediatrica e della scuola di specializzazione in Pediatria dell’Università degli Studi di Pavia.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *