Cannizzaro: Maria Luisa Mandalà Presidente del Comitato Consultivo

Salvatore Giuffrida, Maria Luisa Mandalà e Barbara Cucuccio
Rinnovo nei giorni scorsi: collaborazione con l'Azienda

Catania, 17 Maggio 2019

È Maria Luisa Mandalà, medico radiologo, rappresentante dell’associazione LAD Onlus, la nuova Presidente del Comitato Consultivo dell’Azienda ospedaliera Cannizzaro di Catania per il prossimo triennio. Sarà affiancata da Barbara Cucuccio, in rappresentanza dell’Associazione Italiana Fisioterapisti Sicilia, eletta Vicepresidente.

Il rinnovo dell’organismo, istituito allo scopo di favorire la partecipazione alle politiche della sanità da parte dei cittadini e formulare pareri e proposte al management dell’Azienda ospedaliera, è avvenuto nei giorni scorsi, a seguito della scadenza del mandato del precedente Comitato Consultivo Aziendale, presieduto da Francesco Tanasi.

Ai lavori della prima assemblea ha preso parte il Direttore Generale Salvatore Giuffrida, che ha sottolineato la valenza dell’organismo quale «organo terzo, capace di un sostegno e di uno stimolo concreto ed efficace nei confronti dell’amministrazione. Questa Azienda – ha affermato Giuffrida – è aperta a un dialogo collaborativo, partecipativo e costruttivo, al fine di migliorare i servizi offerti». L’incontro è stato coordinato dal referente del CCA Orazio Vecchio, che è a sua volta intervenuto approfondendo le funzioni dell’organismo.

«L’obiettivo di questa presidenza sarà quello di salvaguardare al massimo i diritti degli utenti, attraverso un miglioramento dell’accoglienza e dell’umanizzazione e nella piena collaborazione con la Direzione e con il personale», ha detto la Dott.ssa Mandalà, già primario dell’UOC di Diagnostica per Immagini e direttore del Dipartimento di Tecnologie Avanzate diagnostico-terapeutiche dell’Azienda Cannizzaro.

Sono 28 le associazioni facenti parte del nuovo CCA, fra associazioni di volontariato, di tutela dei diritti degli utenti e di rappresentanza degli operatori del settore sociosanitario. Di seguito, l’elenco completo.

Aido (Associazione italiana donazione organi) Catania, Aira (Associazione italiana reum amici), Aiterp (Associazione italiane tecnici riabilitazione psichiatrica) Sicilia, Andos (Associazione donne operate al seno) Catania,Anmil (Associazione nazionale mutilati invalidi lavoro) Catania, Articolo 32 Aidma (Associazione italiana diritti malato), Associazione Italiana Fisioterapisti SiciliaAssociazione Respirare – Malattie Rare PolmoneAvulss (Associazione per il volontariato nelle unità locali socio sanitarie), Associazione italiana celiachia Sicilia, Associazione Maris (Malattie reumatiche infantili Sicilia), Associazione Marta Russo CataniaAssociazione Sclerosi Multipla S.M.@ll-OnlusCentro aiuto alla vita Santa VenerinaCentro aiuto alla vita GiarreCittadinanzattiva Tdm CataniaCodacons Catania, Consambiente CataniaCoordinamento Nazionale Caposala-CoordinatoriFederconsumatori CataniaGrise(Gruppo ricerca e studio emoglobinopatie), LAD OnlusGruppo Rotariano Comunitario “Nutrizione e Salute”Ordine professionale Assistenti sociali SiciliaOrdine professionale Infermieri di CataniaOrdine professionale Ostetriche Provincia di Catania, Reload – Per un’isola che non isolaVoi (Volontari ospedalieri italiani) Catania.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *