Al Policlinico Giaccone di Palermo saranno 102 ogni giorno le persone over 80, prenotate tramite il portale di Poste Italiane, a cui sarà somministrato il vaccino.

Palermo, 20 Febbraio 2021

È iniziata oggi – presso il centro vaccinale della AOU Policlinico “Paolo Giaccone” di Palermo, nei locali dell’Istituto di Igiene, la campagna vaccinale contro il COVID che coinvolge gli over 80. Un sabato inaugurale, quello di oggi, che da il via a un ampio calendario vaccinale programmato fino al 30 aprile 2021.

Saranno 102 ogni giorno le persone over 80, prenotate tramite il portale di Poste Italiane, a cui sarà somministrato il vaccino: il sabato e la domenica dalle 9 alle 13 e dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18. Durante la settimana tale attività sarà integrata con le vaccinazioni già in corso che in questa fase – dopo la copertura del 92% di operatori sanitari e dipendenti – sta proseguendo con gli studenti tirocinanti di Medicina dell’Università degli Studi di Palermo, i farmacisti di comunità, gli informatori scientifici del farmaco e delle tecnologie farmaceutiche. Le persone in lista per la vaccinazione sono quelle che si sono prenotate attraverso il portale dedicato Aziendale.

Un percorso logistico – quello strutturato all’interno dei locali di Via del Vespro per ospitare la fascia di popolazione più fragile –  pensato per evitare attese. Gli over 80 potranno accedere direttamente alle due sale dedicate con la presenza di un solo familiare o accompagnatore; sarà quest’ultimo ad effettuare la fase di accettazione.

Una volta somministrata la dose il vaccinato verrà fatto attendere in un’area di osservazione breve dove, per eventuali necessità, vi sarà il supporto di personale medico specializzato.

È un giorno molto importante – sottolinea il Commissario del Policlinico Alessandro Caltagirone perché riusciamo ad offrire questo prezioso strumento di prevenzione a soggetti spesso fragili che già convivono con altre patologie. Ringrazio tutto il personale che in questi giorni sta lavorando senza sosta per garantire continuità e costanza nelle attività di vaccinazione. Essere uniti e coesi è essenziale nella battaglia che tutti stiamo conducendo contro il COVID”.

Dall’avvio della campagna vaccinale, il 2 Gennaio, sono 11.746 i vaccinati, al Policlinico, tra le prime categorie previste, di cui 6729 prime dosi e 5017 seconde dosi.


Nella foto: il sig. Giuseppe Abate, 82 anni, primo vaccinato over 80 nel momento della vaccinazione con il Commissario dell’AOU Policlinico P. Giaccone Alessandro Caltagirone. 

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *