In occasione della Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia, che si celebra venerdì, torna l’iniziativa di solidarietà sociale promossa da Fondazione Francesca Rava per donare farmaci e prodotti baby-care a minori e famiglie indigenti


Milano, 19 Novembre 2020

Torna l’evento nazionale a sostegno dei bambini e delle famiglie in povertà sanitaria, quest’anno con un’importante novità: non si limiterà al 20 novembre, in occasione della Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia, ma proseguirà per un’intera settimana, dal 20 al 27 novembre. L’ottava edizione di “In Farmacia per i bambini”, organizzata dalla Fondazione Francesca RavaN.P.H. Italia Onlus in collaborazione con Federfarma, vede ancora una volta le farmacie di tutta Italia in prima linea, per raccogliere medicinali da banco a uso pediatrico, alimenti e prodotti per l’infanzia da donare a 700 enti impegnati a sostenere le famiglie più bisognose.

Sono 597 le farmacie lombarde, su un totale di 2.000 farmacie italiane, che quest’anno hanno aderito: qui i cittadini potranno recarsi per partecipare a un’iniziativa di “beneficenza a km zero”; ogni presidio, infatti, è associato a un ente benefico sul territorio, al quale verrà consegnata la merce donata. Un gesto di solidarietà concreta che può davvero fare la differenza: la fornitura di farmaci e prodotti baby-care raccolti nel 2019, grazie a “In farmacia per i bambini”, ha potuto coprire il 50% delle necessità segnalate dagli enti beneficiari. Nella sola Lombardia l’anno scorso sono stati donati dai cittadini 49.887 prodotti, pari al 21% della raccolta effettuata in tutta Italia.

Un aiuto ancora più importante in un periodo di seria emergenza sanitaria, come quello attuale: negli ultimi mesi le difficoltà economiche e lavorative di molte famiglie, italiane e straniere, si sono acuite, determinando un impoverimento che non permette a tanti genitori di acquistare per i propri bambini farmaci e prodotti pediatrici essenziali alla loro salute.

Fin dai suoi esordi, nel 2013, abbiamo aderito con grande partecipazione a ‘In farmacia per i bambini’, un’Iniziativa che ben si sposa con la vocazione territoriale e sociale della farmacia”, dichiara Annarosa Racca, Presidente di Federfarma Lombardia. “Il farmacista è, spesso, sentinella dei bisogni della comunità, per la sua presenza costante e lo stretto rapporto di fiducia che ha con il pubblico. La pandemia e il lockdown hanno indiscutibilmente aggravato le condizioni di povertà sanitaria di molte famiglie con minori. Per questo motivo, dal 20 al 27 novembre invito tutti a compiere un importante atto di generosità, entrando in farmacia per donare a chi ha più bisogno”.

“In farmacia per i bambini” è una raccolta di farmaci e prodotti pediatrici ma anche un momento di sensibilizzazione sui diritti dell’infanzia: anche quest’anno i volontari di Fondazione Rava distribuiranno ai cittadini un leaflet sul tema, in particolare con una storia illustrata per bambini.

PER L’ELENCO DELLE FARMACIE ADERENTIWWW.FONDAZIONEFRANCESCARAVA.ORG

 

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *