Se l’emergenza Covid dovesse diventare più grave, la disponibilità dei medici in pensione si rivelerebbe una grande risorsa strategica anche in considerazione dell’esperienza e del valore professionale raggiunti sul campo.


Enna, 23 Novembre 2020

La Direzione dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna lancia l’appello ai medici in pensione affinché offrano disponibilità a collaborare nell’emergenza Covid-19.

Finora, le nostre strutture stanno rispondendo in modo adeguato ai bisogni di assistenza dell’intera utenza. Stiamo accogliendo in ospedale anche pazienti provenienti da fuori provincia e nel frattempo si garantiscono, per quanto possibile, le attività non Covid.

Ma se l’emergenza dovesse diventare più grave o proseguire a lungo, la disponibilità dei medici in pensione si rivelerebbe una grande e preziosa risorsa strategica anche in considerazione dell’esperienza e del valore professionale raggiunti sul campo.

Ecco perché lanciamo ora l’appello per acquisirne la disponibilità di cui potremmo tenerne conto in fase di acutizzazione della crisi. Ringraziamo, quindi, chi vorrà spendersi, ancora una volta, a tutela della salute collettiva.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *