Futuro dei bambini. Zampa: “Nessun minore o adolescente deve essere lasciato solo. Sostengo le iniziative di Save the Children”

Sandra Zampa
La Sottosegretaria alla Salute: “Dobbiamo fare in modo che a tutti vengano garantite condizioni di vita sana e dignitosa e con pari opportunità"

Roma, 11 Maggio 2020

I dati raccolti dal Rapporto ’Riscriviamo il Futuro. L’impatto del Coronavirus sulla povertà educativa’ e diffusi oggi da Save the Children confermano le nostre preoccupazioni e ci sollecitano a rispondere nel modo più tempestivo ed efficace ai bisogni delle bambine e dei bambini. Abbiamo detto che nessuno deve essere lasciato solo davanti a questa enorme crisi e questo tanto più vale quando si parla di minori o adolescenti. Oggi, anche in termini di salute, la povertà può determinare un danno permanente nel futuro delle giovani generazioni”.

 È quanto afferma in una nota la Sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa.

Dobbiamo fare in modo che a tutti vengano garantite condizioni di vita sana e dignitosa e con pari opportunità. Sostengo dunque convintamente le iniziative che Save the Children metterà in campo per permettere ai nostri ragazzi di sviluppare le proprie capacità in assoluta libertà per recuperare competenze in termini di apprendimento, sapere e opportunità sociale. Dobbiamo davvero decidere quale futuro scrivere insieme, sapendo che questo futuro passa dalle bambine, dai bambini e dal loro destino” – conclude Zampa.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *