Palermo, Fnomceo attiva Dossier formativo per crediti ECM 2017/2019. Da gennaio 2020 sanzioni per i medici non in regola

Il dossier, esteso a tutti gli iscritti agli Albi, medici e odontoiatri consente a tutti i professionisti di acquisire i 30 crediti Ecm obbligatori del triennio formativo 2017-2019 entro il prossimo 31 dicembre.


Palermo, 27 Novembre 2019

Si torna a parlare dei crediti Ecm obbligatori per i medici. Il Presidente dell’Ordine dei Medici, Toti Amato, sollecita tutti gli iscritti della provincia di Palermo a rispettare le direttive diffuse dalla Fnomceo (Federazione nazionale degli Ordini dei medici-chirurghi e odontoiatri), che ha attivato un Dossier formativo di gruppo per ‘definire un insieme di tematiche professionali trasversali, di supporto ai professionisti nello svolgimento della pratica professionale quotidiana, che possano contribuire a costruire il portfolio delle competenze del medico e dell’odontoiatra’.

Il dossier, esteso a tutti gli iscritti agli Albi, medici e odontoiatri – ha spiegato il Presidente Amato consente a tutti i professionisti di acquisire i 30 crediti Ecm obbligatori del triennio formativo 2017-2019 entro il prossimo 31 dicembre. Per chi non sarà in regola, infatti, da gennaio 2020 arriveranno sanzioni, che possono andare dall’ammonimento e censura, fino alla sospensione dalla professione e alla radiazione“. 

L’Ordine dei Medici ricorda, inoltre, a tutti gli iscritti che ciascuno potrà monitorare i propri crediti attraverso la banca dati del CoGeAPS (Consorzio gestione anagrafica professioni sanitarie), l’ente nazionale deputato alla gestione delle anagrafiche nazionali e territoriali dei crediti Ecm.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *