Telemedicina per i pazienti fragili, screening cardiovascolari, formazione scientifica e strategie di comunicazione mirate. Questi gli obbiettivi di Avicenna, nuova associazione scientifica che si muove nell’ambito della cardiologia, ma anche della medicina interna e generale. Ne parliamo con Vincenzo Cirrincione, cardiologo, socio fondatore.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *