Attivo il numero dedicato del Centro Avanzato per la Salute della Donna di Palazzo Baleani per prenotare e accedere in sicurezza alle attività cliniche. 

Si accede secondo misure anti-covid e si avviano i percorsi più idonei: screening, approfondimenti diagnostici, presa in carico delle pazienti oncologiche e programmi di prevenzione primaria ed empowerment.   


Roma,  7 Novembre 2020

Il Centro avanzato per la Salute della Donna è attivo ed è possibile prenotare ed accedere in sicurezza alle prestazioni chiamando dal 9 novembre p.v. il numero di telefono 0652666099. Le attività cliniche sono erogate dagli specialisti IFORegina Elena e San Gallicano presso la sede di Palazzo Baleani, riferimento storico per la salute della donna della città di Roma.   

Una bella notizia per le donne – commenta Francesco Ripa di Meana, Direttore generale IFO – nonostante il Covid non ci siamo fermati e abbiamo lavorato per dar vita al progetto sollecitato dalle donne. Ringrazio il project manager Francesco Vaia e il board di lavoro per il prezioso contributo e l’impegno per raggiungere gli obiettivi condivisi. Il Centro amplierà le attività gradualmente per offrire tutto il ventaglio di competenze ed eccellenze degli IFO per la prevenzione, la diagnosi precoce e la presa in carico delle pazienti. Inoltre si arricchirà di iniziative mirate al benessere e all’educazione a corretti stili di vita“.  

Il Centro, nonostante il Covid, è stato rinnovato, in parte, con nuovi arredi, adeguamento impianti e istallazioni di nuovi macchinari. Sono stati fatti investimenti per l’acquisizione di tecnologie diagnostiche e i lavori di adeguamento continuano in piena sinergia con La Sapienza, proprietaria dello storico Palazzo.   

Le attività sono riprese in occasione dell’iniziativa “Ottobre Rosa” ed il Centro ha svolto gli screening promossi dalla Regione Lazio avvalendosi di un nuovo mammografo e altre moderne tecnologie diagnostiche.

Per la sicurezza legata alla pandemia Covid,  è necessario ora accedere solo tramite prenotazione telefonica al n. 0652666099, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e rispettare i protocolli e i percorsi interni per sottoporsi alla visita per la valutazione del rischio individuale di sviluppare tumore della mammella o tumori ginecologici o altri tumori.  

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *