Sicilia, minacce all’Assessore Razza: solidarietà del Presidente Musumeci

Ruggero Razza
Solidarietà  anche da parte dell'OMCEO di Palermo, dell'ASP di Messina, dell’Asp di Siracusa, dell'ASP di Catania e dell'Arnas Garibaldi di Catania

Palermo, 4 Maggio 2020

La piena e convinta solidarietà mia e di tutto il Governo regionale all’Assessore Ruggero Razza per la ignobile minaccia subìta. Se qualcuno pensa, con questi metodi, di frenare l’azione di riordino e di bonifica portata avanti da Razza nel mondo sanitario siciliano ha sbagliato tempo e obiettivo. Spero tanto che gli inquirenti possano fare presto chiarezza sulla identità di questi vili e pavidi personaggi”.

Lo ha dichiarato il Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, dopo la notizia della lettera minacciosa fatta recapitare all’Assessore regionale della Salute, l’Avvocato Ruggero Razza, che è anche esponente del movimento politico “DiventeràBellissima”.

Esprimono solidarietà e vicinanza all’Assessore Razza anche il Presidente dell’Ordine dei Medici di Palermo Toti Amato, il Direttore generale dell’ASP di Messina Paolo La Paglia, il Direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra anche a nome dei Direttori sanitario e amministrativo Anselmo Madeddu e Salvatore Iacolino, la Direzione Strategica dell’ASP di Catania  e il Direttore dell’Arnas Garibaldi di Catania Fabrizio De Nicola.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *