Un brutto incidente ha permesso un’operazione rara e complessa: il trapianto osteocondrale, da cadavere, di parte del condilo femorale del ginocchio su un ragazzo di 19 anni, di Siracusa. L’intervento è avvenuto nel reparto di Ortopedia dell’ospedale Umberto I di Siracusa. Ne parliamo con il primario del reparto che ha condotto l’operazione Salvatore Caruso e il protagonista dell’intervento Francesco Tiralongo.

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Siamo a Siracusa bravi finalmente credo che non c’è bisogno di andare fuori a Bologna o Milano per risolvere problemi ortopedici e questo grazie al primario del reparto di ortopedia dello ospedale di SIRACUSA.Grazie anche al dott.Vassolona che ha creato le condizioni per arrivare a questi risultati.

nome-foto
Pubblicità