ZEISS: 10 regole d’oro per assicurare il benessere visivo dei propri occhi

Proteggersi dai raggi UV tutto il giorno e tutti i giorni, seguire una dieta sana e recarsi periodicamente dall’ottico per un controllo, sono alcuni dei consigli di ZEISS da seguire per prendersi davvero cura dei propri occhi.


Castiglione Olona (VA), 8 Giugno 2020

Si dice spesso che gli occhi siano lo specchio dell’anima e per un buon motivo. Essi riflettono, ad esempio, i nostri stati d’animo. Felicità, tristezza, stress e stanchezza possono infatti influire sulla qualità della nostra visione; basti pensare che, se durante l’esame della vista si è stressati, il risultato può essere diverso rispetto a quello che si otterrebbe se si fosse rilassati e di buonumore.

È quindi di fondamentale importanza proteggere e prendersi cura dei propri occhi. Gli esperti ZEISS Vision Care, azienda da sempre punto di riferimento nell’ambito del benessere visivo, hanno definito le 10 regole d’oro della prevenzione per “non perdere di vista” il benessere dei propri occhi.

1. Assicurarsi che sia le lenti chiare sia quelle da sole proteggano dalle radiazioni UV fino a 400nm, lo standard di riferimento raccomandato dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità). Poter indossare quotidianamente delle lenti da vista chiare che garantiscano la stessa protezione UV fornita dagli occhiali da sole, è oggi possibile grazie alla tecnologia UVProtect, che, da aprile 2018 è integrata di serie e senza costi aggiuntivi in tutte le lenti da vista chiare ZEISS.

2. Non portare le lenti a contatto per più di 6-8 ore al giorno, compatibilmente con la tollerabilità individuale. È sconsigliato utilizzarle al mare e in piscina perché possono contaminarsi e, quindi; esporre i nostri occhi ad un rischio maggiore di cheratiti e congiuntiviti.

3. Seguire una dieta sana, ricca di frutta, verdura e acidi grassi omega-3 protegge la salute generale, vista compresa, contribuendo a prevenire malattie cardiovascolari e diabete.

4. Polvere, sabbia, trucchi e detersivi sono agenti che possono irritare gli occhi. Se si notano occhi rossi o infiammazioni è meglio evitare rimedi “fai da te” e contattare un medico oculista.

5. Testare periodicamente, anche a casa, la capacità visiva e accomodativa degli occhi guardando alternativamente vicino e lontano, chiudendo un occhio per volta. Se si nota qualche difficoltà, è consigliabile effettuare un controllo da un professionista della visione .

6. Limitare l’uso dei dispositivi digitali nelle ore serali: emettono luce blu che potrebbe disturbare la qualità del sonno.

7. Fare delle pause regolari in caso di uso prolungato di schermi digitali (15 minuti ogni 2 ore), limitare i riflessi sullo schermo, non leggere controluce. L’utilizzo di lenti specifiche per attenuare la luce blu garantisce una visione nitida, senza affaticamento e una postura rilassata.

8. Sottoporsi a una visita di controllo presso un medico oculista almeno ogni 2 anni o, se si hanno più di 65 anni, una volta all’anno, aggiungendo anche l’esame del fondo oculare.

9. Rivolgersi al medico qualora si percepissero sintomi come lampi, vista offuscata o restrizioni del campo visivo.

10. Per chi passa molto tempo alla guida, è preferibile utilizzare lenti specifiche che riducono l’abbagliamento e rendono la guida sicura e confortevole anche in condizioni di scarsità di luce.

 

Informazioni su ZEISS

ZEISS è un gruppo tecnologico leader a livello mondiale nei settori dell’ottica e dell’optoelettronica. Nell’anno fiscale 2018/19 il Gruppo ZEISS, ha registrato un fatturato di oltre 6,4 miliardi di Euro nei suoi quattro segmenti: Semiconductor Manufacturing Technology, Industrial Quality & Research, Medical Technology e Consumer Markets (dati aggiornati al 30 settembre 2019).

ZEISS sviluppa, produce e distribuisce soluzioni innovative per la metrologia industriale e la garanzia di qualità, per i microscopi usati nelle scienze biologiche e nella ricerca sui materiali e per le tecnologie medicali dedicate alla diagnosi e al trattamento delle malattie nelle specializzazioni di oftalmologia e microchirurgia. Il nome ZEISS è conosciuto nel mondo anche come sinonimo di litografia ottica, strumento usato dall’industria dei chip per la produzione di semiconduttori. La domanda di prodotti a marchio ZEISS quali lenti per occhiali da vista, lenti per foto e videocamere e binoculari è in crescita.

Grazie a un portfolio in linea con le future aree di sviluppo (quali digitalizzazione, sanità e Smart Production) e grazie a un brand forte, ZEISS sta costruendo un futuro che va oltre i settori dell’ottica e dell’optoelettronica. I considerevoli e sostenibili investimenti dell’azienda in ricerca e sviluppo sono la base del successo della continua espansione della leadership di ZEISS nella tecnologia e sul mercato.

Con oltre 31.000 dipendenti, il Gruppo ZEISS è presente in quasi 50 Paesi con circa 60 centri di vendita e assistenza in tutto il mondo, oltre a 30 stabilimenti di produzione e 25 centri di ricerca e sviluppo. La sede centrale dell’azienda, fondata nel 1846 a Jena, si trova oggi a Oberkochen, in Germania. Carl Zeiss Foundation, una delle più grandi fondazioni tedesche dedicate alla promozione della scienza, è il proprietario unico della holding Carl Zeiss SpA.

Per maggiori informazioni: www.zeiss.it

 

Informazioni su ZEISS Vision Care

ZEISS Vision Care è uno dei leader a livello mondiale nella produzione di lenti per occhiali da vista e strumenti per l’ottica oftalmica. Insieme alla divisione ZEISS Consumer Products, appartiene all’area di business denominata “Consumer Markets”, che sviluppa e produce strumenti e soluzioni per l’intera catena di valore dell’ottica oftalmica, che vengono commercializzati in tutto il mondo con il marchio ZEISS.

Per maggiori informazioni: www.zeiss.it/vision

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *