A PharmEvolution 2019 anticipazioni su remunerazione e farmacia dei servizi

Il governatore Musumeci: “Ridare dignità al farmacista” Marco Cossolo: “In dirittura d'arrivo la farmacia dei servizi, lavoriamo per la remunerazione”

Taormina (ME), 12 Ottobre 2019

Remunerazione, rete del territorio, approvazione definitiva del disciplinare della farmacia dei servizi, sono i temi al centro della seconda giornata di lavori scientifici di PharmEvolution, in corso fino a domani, domenica 13 ottobre, al Palalumbi di Taormina.

Quest’anno PharmEvolution è anche un evento di Federfarma Nazionale – ha detto il Presidente Marco Cossolo inaugurando l’area fieristica – tanto che abbiamo gli stand di Promofarma, Promofarma Sviluppo e Sistema Farmacia Italia. Il rapporto con la Sicilia si è intensificato sempre più e devo dire che sono molto soddisfatto perché vedo che l’evento cresce per numero di espositori e partecipanti”. Dal palco di PharmEvolution Cossolo ha anche dato alcune anticipazioni: “Il 17 ottobre all’ordine del giorno della conferenza Stato-Regioni c’è l’approvazione definitiva del disciplinare della farmacia dei servizi. Ma c’è un’altra buona notizia all’orizzonte e riguarda la remunerazione, per la quale abbiamo una proposta unitaria di gran parte della categoria e il ministro si è impegnato a convocare il tavolo. Stiamo facendo tutti i passi per ragionare insieme, arrivare a una soluzione condivisa e trovare le coperture. Posso solo dire che siamo sulla buona strada. Abbiamo due o tre cose importanti in campo. Nel momento in cui andranno a dama, avremo cambiato la faccia della farmacia italiana. E concorreremo a dare una nuova impronta al Servizio sanitario nazionale”.

Marco Cossolo, Presidente Federfarma; Gioacchino Nicolosi, Presidente Federfarma Sicilia; Nello Musumeci, Presidente Regione Sicilia; Roberto Tobia, segretario Federfarma Nazionale e Ruggero Razza, Assessore regionale alla Salute

Presenti alla seconda giornata di lavori anche il Presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci e l’Assessore regionale alla Salute Ruggero Razza.

Sono qui – ha detto il governatore Musumeci, davanti a una folta platea di farmacisti – per testimoniare vicinanza a una categoria che ha dovuto superare una difficile corsa a ostacoli negli ultimi decenni e che avrebbe meritato ben altra considerazione. Confermo la disponibilità mia e di tutto il governo in un dialogo sempre più costruttivo. Crediamo di non dovervi fare nessun regalo, restituire dignità al ruolo del farmacista e della farmacia è un atto dovuto dopo tanta superficialità, anche da parte del legislatore. Impossibile – ha concluso Musumeciguardare al futuro e programmare il rilancio della politica sanitaria in Sicilia pensando di fare a meno della farmacia, che nel nostro programma di governo deve tornare ad essere co-protagonista nella rete strutturata del territorio”.

Per il governo della Regione – ha aggiunto l’Assessore Ruggero RazzaPharmEvolution è una straordinaria opportunità di confronto proprio quando inizia la sperimentazione della farmacia dei servizi, dopo aver firmato un importante protocollo sul coinvolgimento delle farmacie siciliane nelle campagne di screening e mentre ci prepariamo a varare in via definitiva il documento programmatico sulla rete del territorio

A tirare le fila di una intensa mattinata di lavori, il Presidente di Federfarma Sicilia e ideatore della convention Gioacchino Nicolosi: “Questa nona edizione di PharmEvolution rappresenta un traguardo significativo per la presenza dello stand istituzionale di Federfarma Nazionale e per la partecipazione del Presidente della Regione e dell’Assessore alla Salute, che hanno testimoniato vicinanza e disponibilità al dialogo. È un momento importante per i farmacisti e sono fiero che da PharmEvolution il presidente Cossolo abbia dato alcune anticipazioni sul futuro della farmacia e della professione”.

I lavori scientifici proseguono nel pomeriggio con il convegno “Domani è già oggi: idee, strategie e innovazioni da uno sguardo alla farmacia in Europa e nel mondo”, che vedrà al tavolo dei relatori Ornella Barra, co-chief operating officer di Walgreens Boots Alliance, il Presidente e il segretario di Federfarma Nazionale, rispettivamente Marco Cossolo e Roberto Tobia, la Presidente del Sunifar Silvia Pagliacci e il Presidente di Federfarma Sicilia Gioacchino Nicolosi. Modera la giornalista Rai Maria Soave.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *