Moltissime adesioni all’iniziativa prevista dal protocollo di intesa tra il Ministero della Salute e le aziende rappresentate da ANCC-Coop, ANCD-Conad e Federdistribuzione


Roma, 22 Novembre 2020

Continua la campagna di sensibilizzazione sull’utilizzo dell’App Immuni nei punti vendita e nelle comunicazioni ai clienti, frutto del protocollo di intesa tra Ministero della SaluteANCC-CoopANCD- Conad Federdistribuzione.

Tanti esercizi hanno esposto manifesti dedicati ad Immuni tra le corsie, mentre diversi marchi hanno puntato sulla comunicazione on line e sui social network.

In questi mesi abbiamo imparato che i comportamenti individuali sono fondamentali per fermare la corsa del virus – aveva affermato il Ministro della Salute, Roberto Speranza, al lancio della campagna –.  Alle tre regole che sono ormai parte della nostra quotidianità – il lavaggio delle mani, l’utilizzo costante della mascherina e il distanziamento fisico per evitare assembramenti – dobbiamo aggiungerne sempre una quarta: l’utilizzo dell’App Immuni per proteggerci e proteggere gli altri. Sono certo che grazie al contributo di ANCC-Coop, ANCD-Conad e Federdistribuzione, che ringrazio per aver condiviso con noi questa iniziativa, sempre più persone sceglieranno di dotarsi di questo strategico ausilio tecnologico per limitare i rischi di contagio. Sono già tanti i focolai che Immuni ha bloccato in questi mesi, ma con una diffusione ancora più capillare faremo davvero la differenza tutti insieme. Infine, vorrei cogliere questa occasione per ringraziare tutte le lavoratrici e i lavoratori dei nostri supermercati e punti vendita, che dall’inizio della pandemia, tutti i giorni, hanno garantito un servizio essenziale”.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *