Arnas Garibaldi: firmano il Direttore amministrativo e il Direttore sanitario

Giovanni Annino, Fabrizio De Nicola e Giuseppe Giammanco
Dott. Giovanni Annino, Direttore amministrativo e Dott. Giuseppe Giammanco, Direttore sanitario

Catania, 12 Giugno 2019

Dopo qualche settimana dalla nomina del nuovo Direttore generale, Dott. Fabrizio De Nicola, arrivano gli altri componenti della direzione strategica dell’Arnas Garibaldi.

Alla Direzione amministrativa viene confermato il Dott. Giovanni Annino, già nello stesso ruolo durante la precedente amministrazione, mentre alla Direzione sanitaria viene nominato il Dott. Giuseppe Giammanco, ex Direttore generale dell’Asp di Catania.

Con le due investiture si completano i ranghi dirigenziali di un’azienda ospedaliera le cui prossime sfide sono di grande importanza.

In realtà – dice De Nicolanon abbiamo mai abbassato la guardia, lavorando alacremente soprattutto in fase di progettazione, grazie anche all’incessante lavoro di dirigenti e collaboratori. Adesso però siamo pronti a mettere in pratica tutto ciò che abbiamo programmato, in lienea con le direttive dell’assessorato regionale alla salute. Ho avuto già modo di lavorare con Annino e Giammanco durante i mesi del commissariamento e abbiamo raggiunto ottimi risultati. Si tratta di due grandi professionisti con notevole esperienza e che conoscono bene l’azienda”.

Al Garibaldi, Giovanni Annino può ormai considerarsi un vero e proprio punto di riferimento, visti i numerosi anni trascorsi in vari settori dell’amministrazione.

Ringrazio il Dott. De Nicola – afferma il nuovo Direttore amministrativo – per la fiducia accordatami, che spero di ricambiare attraverso i risultati”.

Anche per Giuseppe Giammanco l’Arnas Garibaldi non è una novità. Già Dirigente medico di presidio e Direttore sanitario aziendale, approda nuovamente all’ente di Piazza Santa Maria di Gesù dopo aver diretto per qualche anno l’Asp etnea.

Sono onorato – dichiara Giammanco di poter contribuire, insieme al dott. De Nicola e all’intera direzione strategica, alla crescita di un’azienda così prestigiosa come il Garibaldi, che conta al proprio interno professionalità e risorse umane di altissimo valore”.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *