ASP Enna. Sensibilizzazione alla donazione del sangue e alla prevenzione dei tumori

La campagna di prevenzione è rivolta a  donne di età compresa tra 50 e 69 anni per la mammografia, donne tra 25 e 64 anni per lo screening carcinoma del collo dell’utero, uomini e donne tra 50 e 69 anni per lo screening carcinoma colon retto


Enna, 13 Settembre 2019

Appuntamento in via Mercato Sant’Antonio, nel centro storico della città di Enna, per sensibilizzare i cittadini alla donazione del sangue e alla prevenzione dei tumori attraverso l’adesione alla campagna screening.

Oggi, venerdì 13 settembre, in piazza ancora una volta i soci dell’AVIS di Enna, con la Presidente Giulia Buono, il Direttore del SIMT dell’Ospedale  Umberto I, dott. Francesco Spedale con alcuni componenti della sua equipe, operatori dell’ASP con  i volontari del Servizio Civile Nazionale

L’evento è stato proposto e organizzato dal Rettore della Confraternita Maria Santissima Addolorata, sig. William Tornabene, e s’inserisce nel calendario dei festeggiamenti  del quartiere in corso in questi giorni.

Tanti i cittadini che hanno accolto l’invito a partecipare a cui operatori e volontari hanno fornito le informazioni corrette sulla donazione del sangue e sugli screening oncologici gratuiti che l’Azienda Sanitaria di Enna offre ai cittadini appartenenti alle fasce d’età individuate dalla campagna di prevenzione: donne di età compresa tra 50 e 69 anni per la mammografia, donne tra 25 e 64 anni per lo screening carcinoma del collo dell’utero, uomini e donne tra 50 e 69 anni per lo screening carcinoma colon retto.

Altri appuntamenti sono in programma nelle prossime settimane.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *