La manifestazione si svolgerà domani 27 settembre al Borgo Marinaro di Avola.

L’evento avrà inizio con attività interattive sulla tematica prevenzione quali simulazioni di guida in collaborazione con autoscuole, percorso ebbrezza per i ragazzi, lezione di rianimazione cardio-polmonare, proiezione di video sulla tematica incidenti stradali.


Siracusa, 26 Settembre 2019

Domani 27 settembre con inizio alle ore 17 al Borgo Marinaro di Avola si terrà l’evento di sensibilizzazione della popolazione per la prevenzione degli incidenti stradali che era stato rinviato lo scorso 20 settembre a causa del maltempo.

Presente in quella occasione il Sindaco di Avola Luca Cannata e l’Assessore regionale della Salute Ruggero Razza che ha condiviso appieno l’iniziativa lanciando con uno slogan, rivolto soprattutto ai giovani, un importante messaggio: “Accendi motore e cervello, poi inizia a guidare. La prevenzione salva la vita”.

La manifestazione è promossa dall’Amministrazione comunale di Avola con la partecipazione dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Siracusa attraverso l’Unità operativa Educazione alla salute diretta da Alfonso Nicita nell’ambito del Piano regionale di Prevenzione dell’Assessorato della Salute, con la partecipazione della Polizia stradale di Siracusa.

L’evento avrà inizio con attività interattive sulla tematica prevenzione quali simulazioni di guida in collaborazione con autoscuole, percorso ebbrezza per i ragazzi, lezione di rianimazione cardio-polmonare, proiezione di video sulla tematica incidenti stradali. Seguirà il momento musicale con il gruppo I QBETA che chiuderà la giornata.

L’iniziativa rappresenta una occasione di formazione e di condivisione rivolta principalmente ai giovani, per favorire una migliore coscienza sui corretti comportamenti alla guida.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nome-foto
Pubblicità