Concorsi a Villa Sofia Cervello: via libera alla selezione pubblica per incarichi a tempo determinato di Dirigente Avvocato

La Direzione strategica dell’Azienda Villa Sofia Cervello ha dato avvio all’iter, con procedura straordinaria, per il concorso pubblico per titoli per la formulazione di una graduatoria che porterà a ricoprire il ruolo di Dirigente avvocato del Servizio legale
Il termine per presentare le domande scade il prossimo 19 ottobre

Palermo, 8 Ottobre 2019

L’Azienda Villa Sofia Cervello bandisce una selezione pubblica per incarichi a tempo determinato di Dirigente avvocato.

La Direzione strategica ha dato avvio all’iter, con procedura straordinaria, per il concorso pubblico per titoli per la formulazione di una graduatoria che porterà a ricoprire il ruolo di Dirigente avvocato del Servizio legale, nelle more del reclutamento a tempo indeterminato. Il termine per presentare le domande scade il prossimo 19 ottobre.

Il bando è pubblicato sul sito aziendale www.ospedaliriunitipalermo.it nella sezione concorsi non scaduti. Per partecipare alla selezione occorre laurea in Giurisprudenza, titolo di avvocato, cinque anni di anzianità di servizio corrispondente alla medesima professionalità messa a concorso in enti del servizio sanitario nella posizione funzionale di settimo e ottavo livello, ovvero in qualifiche funzionali di settimo, ottavo e nono livello in altre pubbliche amministrazioni, e iscrizione all’Ordine professionale.

Ai fini dell’ammissione è valida, al posto dell’anzianità di servizio presso le pubbliche amministrazioni, anche l’attività documentata presso studi professionali privati e/o il possesso di esperienze lavorative con rapporto libero professionale, aventi contenuto analogo.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *