Assieme ad RSA e Case di Riposo, l’ASP di Siracusa ha incluso nelle vaccinazioni anche medici di medicina generale, pediatri di libera scelta, odontoiatri e farmacisti.

Siracusa, 8 Gennaio 2021

Concluse le vaccinazioni del personale sanitario aziendale impegnato in prima linea a fronteggiare l’emergenza pandemica, l’Asp di Siracusa prosegue la campagna anti Sars Cov-2 in ossequio alle direttive ministeriali e regionali estendendo la vaccinazione alle altre categorie previste dal Piano strategico.

Eseguite le vaccinazioni sul personale sanitario dei Covid Center, Pronto soccorso, reparti di Rianimazione, USCA, personale di emergenza-urgenza come gli operatori del 118 e dei restanti reparti degli ospedali della provincia, nel prosieguo della campagna vaccinale dedicata ai soggetti più fragili come gli ospiti delle Case di Riposo per anziani ed RSA e personale sanitario e socio-sanitario dei presidi residenziali per anziani, la Direzione strategica aziendale si è determinata, in riunione dell’Unità di Crisi, ad includere nelle vaccinazioni, in questa fase, contestualmente ed in modo proporzionale, altre categorie target come medici di medicina generale, pediatri di libera scelta, odontoiatri e farmacisti.

Tali categorie possono proporre la propria candidatura compilando la scheda nella piattaforma regionale siciliacoronavirus.it sezione “Vaccino Covid 19” raggiungibile anche dalla home page del sito internet aziendale e comunicando a mezzo email la propria disponibilità al Distretto sanitario dell’Asp di Siracusa competente per territorio.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
nome-foto
Pubblicità