Covid-19, Speranza: “Dati internazionali preoccupanti, la battaglia non è vinta”

Roberto Speranza
Il Ministro della Salute: "Dobbiamo insistere con la forza della prudenza"

Roma, 30 Luglio 2020

I dati internazionali del Covid sono ancora preoccupanti. Gli ultimi segnali da Francia, Spagna e Germania ci dicono ancora una volta che la battaglia non è vinta, neanche in Europa. Per questo dobbiamo insistere con la forza della prudenza“.

Lo scrive su Facebook il Ministro della Salute, Roberto Speranza.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *