Covid, protesta ristoratori. Sottosegretario Costa: “Solidarietà ad uno dei settori più colpiti dal virus”

Andrea Costa
Il Sottosegretario di Stato alla Salute: “Noi, come Ministero della Salute, dobbiamo impegnarci al massimo perché la somministrazione dei vaccini proceda il più possibile celermente”

Roma, 3 Marzo 2021

Desidero esprimere la mia solidarietà a quanti fanno parte del comparto ristorazione. Nel corso della mattinata ho ricevuto una delegazione del collettivo ‘Tutela Nazionale Imprese – TNI’ che mi ha rappresentato le gravi difficoltà che i ristoratori stanno vivendo, soprattutto a causa dell’impossibilità di tornare a lavorare”.

È quanto dichiara in una nota il Sottosegretario di Stato alla Salute, Andrea Costa.

Nel pomeriggio – prosegue il Sottosegretario – insieme al collega Pierpaolo Sileri abbiamo incontrato davanti al Ministero altri esponenti della categoria, ascoltando le loro voci e le loro storie, molte delle quali dai toni davvero drammatici. I Ministri Franco e Giorgetti e quanti sono variamente impegnati al Mef e al Mise stanno lavorando alacremente, con grande impegno e competenza per individuare mezzi concreti e strumenti regolatori più utili a sostenere la ristorazione, un settore che sta vivendo una crisi inimmaginabile e arginare i danni economici causati dal Covid”.

Noi, come Ministero della Salute, dobbiamo impegnarci al massimo perché la somministrazione dei vaccini proceda il più possibile celermente, senza intoppi e cercando anche di affrontare il tema vaccinale, così delicato, con una logica strategica e di lungo periodo, capace di guardare oltre il necessario e urgente obiettivo di vaccinare tutti nel più breve tempo possibile. È quanto stiamo cercando di fare con il Ministro Speranza ed è ciò su cui è impegnato tutto il Governo, a partire dal Presidente Mario Draghi. In questo senso la nomina del Generale Francesco Paolo Figliuolo è da salutare con vivo apprezzamento, profonda fiducia, sincero sollievo”, conclude Costa.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nome-foto
Pubblicità