Il Dottor Sergio Segato eletto consigliere nazionale dell’Associazione Italiana Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri

Sergio Segato
Un riconoscimento importante per la Gastroenterologia varesina e per tutta l'ASST dei Sette Laghi

Varese, 6 Luglio 2020

Importante riconoscimento per il Dott. Sergio Segato, Direttore della Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva dell’ASST dei Sette Laghi di Varese, che è stato eletto consigliere nazionale dell’Associazione Italiana Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri (AIGO), la principale società scientifica del settore che raccoglie duemila specialisti in tutte le regioni italiane.

Il rinnovo delle cariche è avvenuto nel corso dell’assemblea dei soci su piattaforma online tenutasi il 25 giugno scorso, in occasione del quale il Dott. Fabio Monica ha iniziato il suo mandato di Presidente Nazionale AIGO, ricevendo il testimone dal Dott. Giuseppe Milazzo.

Nato a Varese, il Dott. Segato, dopo la laurea di Medicina e Chirurgia all’Università di Pavia, si è specializzato in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva e in Medicina Interna. Ha iniziato la sua carriera nell’Azienda Ospedaliera Polo-universitario di Varese, ora ASST dei Sette Laghi, come assistente di gastroenterologia. Nel 2006 è diventato Direttore della Struttura Complessa di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva e nel 2013 è stato nominato Direttore del Dipartimento di Medicina Specialistica. Ha ricoperto la carica di Presidente AIGO della Regione Lombardia per il 2016 e il 2017.

Dal 2018 è Coordinatore della Commissione Nazionale sulla Qualità delle prestazioni professionali mediche in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva.

È certamente una grande responsabilità rappresentare i gastroenterologi ospedalieri italiani – commenta il Dott. Segato  – che con impegno offrono  l’assistenza appropriata a chi è affetto dalle malattie dell’apparato digerente, sono impegnati nella ricerca  e nella didattica e svolgono un ruolo cruciale nella prevenzione“.

L’incarico conferito al Dott. Segato rappresenta un importante riconoscimento non solo per la Gastroenterologia varesina, ma per tutta l’ASST dei Sette Laghi.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *