Il futuro della nutraceutica? Zafferano 3 Cuochi e Nutrimi: come proteggere il corpo attraverso l’alimentazione

Lo zafferano è tra i cibi consigliati per aiutare a proteggere il corpo da attacchi esterni e contribuire a mitigare malattie croniche infiammatorie

30 Aprile 2021

Si è tenuto oggi l’appuntamento dedicato al futuro della nutraceutica, con un focus sullo zafferano quale alimento con effetti positivi per la salute, all’interno della XV edizione di Nutrimi il Forum di Nutrizione Pratica, punto di riferimento per tutti i Professionisti della Salute e per gli esperti che operano nel campo dell’Alimentazione e della Nutrizione.

Uno dei temi dell’incontro è stato come l’introduzione nella dieta di alcuni alimenti ricchi di antiossidanti, polifenoli e betacarotene, possano prevenire e a volte mitigare i sintomi di alcune malattie e come questi alimenti possano essere utilizzati in nutraceutica.

Esistono davvero alimenti e nutrienti in grado di proteggerci e curarci attraverso la loro introduzione nella nostra dieta? Che effetti hanno? I benefici offerti dal consumo di nutraceutici sono molteplici: si va dal mantenimento del benessere alla prevenzione delle patologie cardiovascolari e degenerative, fino poi a contribuire al rafforzamento del sistema immunitario e alla regolarizzazione delle funzioni intestinali, e ancora al loro utilizzo per fini sportivi e cosmetici.

Dagli studi emerge che lo zafferano quale alimento ricco di antiossidanti, polifenoli, betacarotene e dalle note proprietà anti-infiammatorie, è tra i cibi consigliati per aiutare a proteggere il corpo da attacchi esterni e contribuire a mitigare malattie croniche infiammatorie. Introdurre, almeno due volte alla settimana, piatti con l’aggiunta di zafferano nella propria dieta, favorisce un innalzamento dei livelli immunitari e quindi una maggiore difesa

L’interesse per lo zafferano è testimoniato anche da numerose ricerche fatte sul campo tra queste anche un progetto europeo a cura dell’Università di Parma per la valorizzazione di questa spezia.

Oltre alle sue proprietà benefiche Zafferano 3 Cuochi possiede anche una grande connotazione sensoriale grazie a composti aromatici come il safranale, che sprigionano profumo e sapore e grazie al tipico colore giallo che dona naturalmente buonumore.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
nome-foto
Pubblicità