Salute polmonare e qualità dell’aria: AIM Group International lancia la campagna ‘Breathe in the Digital Evolution’

La piattaforma online, realizzata con il contributo incondizionato del Gruppo Chiesi, è rivolta ai professionisti della salute, e non solo, e accoglierà contenuti ed eventi legati al tema Digital Health, eletto come focus 2021 da ERS – European Respiratory Society.   

Milano, 28 Aprile 2021

AIM Group International, agenzia di eventi, congressi e comunicazione, lancia ‘Breathe in the Digital Evolution’, campagna di comunicazione dedicata ai professionisti della salute e all’opinione pubblica, per sensibilizzare sul tema della salute polmonare, la qualità dell’aria e le pratiche sostenibili. Il progetto è stato promosso con il contributo incondizionato del Gruppo Chiesi.

La piattaforma online www.breatheinthedigitalevolution.com è un hub ricco di contenuti con video, quiz, immagini, infografiche e approfondimenti su argomenti scientifici o informativi di interesse per gli operatori sanitari o i cittadini (per esempio sull’incidenza disturbi respiratori correlati ai problemi ambientali). Lanciata durante l’Earth Month, offre suggerimenti su come promuovere la sostenibilità ambientale e la qualità dell’ambiente favorevoli a una buona respirazione sia nella propria vita quotidiana, sia presso il proprio luogo di lavoro.

La piattaforma ospiterà inoltre una sezione riservata ai soli operatori sanitari, con l’obiettivo di creare una comunità dedicata alla salute respiratoria, proponendo un calendario di eventi, tra cui una serie di live talk e alcuni webinar accreditati ECM (per la formazione continua in medicina), organizzati dal provider AIM Education, su temi caldi, come l’asma nell’ambito del World Asthma Day (5 maggio 2021).

Gli argomenti trattati durante i live talks e webinar, che si svolgeranno nel corso di tutto l’anno, prendono spunto dalla scelta di ERS (European Respiratory Society) di individuare la Digital Health come tema chiave per l’anno 2021 e per il proprio International Congress 2021, il più importante appuntamento europeo annuale.

Nel contesto attuale di forte spinta alla digitalizzazione, anche nell’ambito della salute e dell’educazione scientifica, abbiamo pensato di creare una community online di riferimento per i professionisti della salute, per favorire lo scambio di informazioni e la discussione in modo nuovo”, spiega Giuseppe Mayer, General Manager AIM Communication, agenzia di AIM Group International che si occupa della strategia e della produzione della campagna di comunicazione. “Il supporto da parte di un’azienda come il Gruppo Chiesi, che non solo si dedica alla salute ma ha fatto della sostenibilità ambientale uno dei punti cardine della sua strategia di sviluppo, è nato in modo quasi naturale e ci ha consentito di raggiungere obiettivi più alti”.

Come Chiesi, siamo orgogliosi di poter supportare questa campagna formativa proposta da AIM Group” commenta Gabriele Nicolini, Head of Global Medical Affairs del Gruppo Chiesi. “Siamo, infatti, fortemente convinti dell’importanza di mantenere viva la discussione scientifica a tutti i livelli, cogliendo le opportunità offerte dagli strumenti digitali. Non meno importante per noi, in qualità di più grande gruppo farmaceutico internazionale certificato B Corp, è la diffusione e condivisione delle tematiche di impegno ambientale, per cui ogni attore, azienda, medico o singolo cittadino, è chiamato a muoversi nella stessa direzione.”

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *