Parte lunedì 26 ottobre il nuovo ciclo di #distrattimavicini a sostegno della ricerca sulla SLA.

Ospiti d’eccezione: Alessandro Del Piero, Edoardo Garrone, Mario Melazzini e Benedetta Signorini.


Milano, 23 Ottobre 2020

Due stelle del calcio, Gianluca Vialli e Massimo Mauro, che dialogano con campioni dello sport, dell’economia, della ricerca scientifica e dello spettacolo: è #distrattimavicini, la rubrica di dirette Facebook lanciata da AISLA, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica. Con l’hastag #nevergiveup, in questo secondo ciclo l’associazione dei pazienti sarà affiancata da Fondazione Vialli e Mauro per sostenere la ricerca scientifica di eccellenza di AriSLAFondazione Italiana di Ricerca per la SLA.

Le puntate saranno condotte da Andrea & Michele, il duo radiofonico di Radio Deejay, e coinvolgeranno personalità importanti dello sport e dello spettacolo insieme a imprenditori di successo e protagonisti della ricerca scientifica italiana che sono stati capaci di non mollare mai, nella loro professione ma anche nella vita. Questo è lo spirito che anima la rubrica che andrà in onda su https://www.facebook.com/AISLA.

Il primo appuntamento sarà lunedì 26 ottobre alle 21.00 e vedrà la partecipazione di Alessandro Del Piero, che racconterà la sua esperienza “#nevergiveup” e l’impegno a supporto di chi quotidianamente affronta sfide difficili, con coraggio e determinazione.  La puntata sarà introdotta da Gianluca Vialli Massimo Mauro, rispettivamente presidenti di Fondazione Vialli e Mauro e di AISLA, e proseguirà con la testimonianza di Benedetta Signorini, figlia di Gianluca Signorini, storico capitano del Genoa, scomparso a causa della SLA, e gli interventi di Mario Melazzini, Presidente di AriSLA, che spiegherà perché è nata la Fondazione Italiana di Ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica e i risultati raggiunti nel campo scientifico, e di Edoardo Garrone, Presidente del Gruppo ERG e de Il Sole 24 Ore, amico e grande sostenitore della Fondazione Vialli e Mauro, che parlerà del valore della responsabilità sociale di impresa.

Alla diretta di lunedì 26 ottobre seguiranno altre quattro puntate in programma il 5 e 23 novembre e il 10 e 21 dicembre con la partecipazione, tra gli altri, di grandi campioni dello sport e stelle della musica italiana. Questi appuntamenti sono la naturale prosecuzione del ciclo di puntate di #distrattimavicini andate in onda la scorsa primavera e organizzate da AISLA per sostenere, nel periodo più difficile della pandemia da Covid-19, i Centri Clinici NeMO, specializzati nella presa in carico delle persone con malattie neuromuscolari come la SLA.  In questa campagna, invece, è la ricerca scientifica sarà il fine ultimo degli appuntamenti #distrattimavicini: da lunedì 26 ottobre sarà attiva la piattaforma https://nevergiveup.aisla.it attraverso cui sarà possibile scegliere tra diverse modalità di donazione per sostenere il lavoro dei ricercatori.

Il raccolto sarà destinato a finanziare un nuovo progetto di ricerca scientifica tra i vincitori del Bando 2020 di AriSLA, nata dieci anni fa per volontà sia di Fondazione Vialli e Mauro Onlus e AISLA Onlus, insieme ad altre due realtà quali Fondazione Cariplo e Fondazione Telethon. Il bando è stato aperto a studi di base, pre-clinica e clinica osservazionale, finalizzati a una maggiore comprensione della SLA e a mettere a punto metodologie per lo sviluppo di nuove terapie e per la diagnostica.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *