Cancro al seno: Fondazione Umberto Veronesi e Centro Diagnostico Italiano insieme per la prevenzione

Dal 4 al 7 ottobre Milano ospiterà la PittaRosso Pink Parade, la camminata non competitiva di Fondazione Umberto Veronesi nata per raccogliere fondi a sostegno della ricerca scientifica contro i tumori femminili.

I medici del Centro Diagnostico Italiano saranno a disposizione per dare a tutte le donne la possibilità di sottoporsi a una visita senologica gratuita. 


Milano, 1 Ottobre 2019 

Anche quest’anno a ottobre, mese dedicato alla lotta contro il cancro al seno, CDI sarà a fianco di Fondazione Umberto Veronesi per promuovere un’iniziativa dedicata alle donne: in piazzale Cadorna e in piazza del Cannone, dal 4 al 7 ottobre, nel weekend in cui le strade di Milano ospiteranno la PittaRosso Pink Parade – la camminata non competitiva di Fondazione Umberto Veronesi nata per raccogliere fondi a sostegno della ricerca scientifica contro i tumori femminili – i medici del Centro Diagnostico Italiano saranno a disposizione per dare a tutte le donne la possibilità di sottoporsi a una visita senologica gratuita. 

Le iniziative si svolgeranno a bordo del camper del Centro Diagnostico Italiano per l’occasione ‘vestito’ di rosa:

  • venerdì 4 ottobre dalle 9.30 alle 18.30 in piazzale Cadorna;
  • sabato 5 ottobre dalle 9.30 alle 18.30 al villaggio PittaRosso Pink Parade in piazza del Cannone;
  • domenica 6 ottobre dalle 9.00 alle 15.00 al villaggio PittaRosso Pink Parade in piazza del Cannone;
  • lunedì 7 ottobre dalle 9.30 alle 18.30 in piazzale Cadorna.

Daniela Bossi, consulente senologa del Centro Diagnostico Italiano commenta: “Il tumore al seno è la neoplasia più frequente per incidenza nella popolazione femminile. Una corretta prevenzione attraverso controlli regolari è indispensabile per poter diagnosticare per tempo questa neoplasia e proteggere la nostra salute. Ogni anno 250.000 donne si sottopongono a controlli al Centro Diagnostico Italiano e, sebbene ci sia ancora molto da fare, iniziative dedicate alla prevenzione in rosa come questa ci offrono un’occasione per ricordare a tutte le donne l’importanza della prevenzione sin dalla giovane età”.

Per sottoporsi alle visite senologiche gratuite è necessario prenotare telefonando, da lunedì a venerdì (dalle 8.30 alle 18.00), al numero 02 48317300.   

 

La prevenzione del tumore al seno

I controlli per la prevenzione del tumore al seno variano con l’età: gli esperti del Centro Diagnostico Italiano consigliano alle donne che hanno compiuto i 30 anni l’esecuzione di una ecografia ogni due anni, oltre ad una visita senologica. In caso di familiarità o ereditarietà per neoplasia mammaria i controlli devono invece essere più ravvicinati. Dopo i 40 anni è consigliata l’esecuzione di una mammografia annuale, affiancata da una visita senologica. Lo specialista, valutando le caratteristiche del seno, potrà stabilire un eventuale completamento con ulteriori esami quali, ad esempio, un’ecografia.

Si stima che nel 2018 in Italia il tumore al seno abbia colpito 52.800 donne. Il carcinoma della mammella è quello più frequentemente diagnosticato sia tra le donne sia nella fascia d’età 0-49 anni (41%), sia nella classe d’età 50-69 anni (35%), sia in quella più anziana, oltre i 70 anni (22%). [1]

 

Centro Diagnostico Italiano (CDI)

Il Centro Diagnostico Italiano è una struttura sanitaria a servizio completo orientata alla prevenzione, diagnosi e cura in regime ambulatoriale, di day hospital e day surgery nata a Milano nel 1975. È presente sul territorio lombardo attraverso un network di 24 strutture, collocate a Milano, Corsico, Rho, Legnano, Cernusco sul Naviglio, Corteolona, Pavia e Varese.

CDI è accreditato con il SSN per le aree di laboratorio, imaging, medicina nucleare, radioterapia e visite specialistiche ambulatoriali. Dispone di un’area privata e di un’area a servizio delle aziende.


[1] I numeri del cancro in Italia’ (settembre 2018) – Associazione Italiana Oncologia Medica (Aiom), Associazione italiana registri tumori (Airtum).

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *