Sette i comuni interessati in provincia: Catania, Acireale, Adrano, Caltagirone, Mascalucia, Misterbianco e Paternò.

Domani, seconda giornata di screening, le postazioni per i tamponi drive in saranno aperte dalle ore 8.00 alle ore 13.00, e dalle ore 14.00 alle ore 19.00.


Catania, 14 Novembre 2020

Sono 6626 i tamponi effettuati nella prima giornata dello screening per Covid-19 rivolto agli studenti delle scuole medie. 303 i tamponi con esito positivo.

Sette i comuni interessati in provincia: Catania, Acireale, Adrano, Caltagirone, Mascalucia, Misterbianco e Paternò.

Nel dettaglio:

Catania: 1851 tamponi, 112 con esito positivi;
Acireale: 1209 tamponi, di cui 50 positivi;
Adrano: 450 tamponi, 50 con esito positivo;
Caltagirone: 441 tamponi, 3 con esito positivo;
Mascalucia: 1000 tamponi, di cui 45 i positivi;
Misterbianco: 625 tamponi, 17 con esito positivo;
Paternò: 1050 tampini, 26 positivi.

Domani, seconda giornata di screening, le postazioni per i tamponi drive in, saranno aperte dalle ore 8.00 alle ore 13.00, e dalle ore 14.00 alle ore 19.00, nelle sedi già comunicate:

Catania
Scambiatore di Nesima (Via Michele Amari)
Parcheggio AMT – Fontanarossa (Via Forcile)
Scambiatore Due Obelischi (via F. Lojacono)

Acireale
Parcheggio Capomulini

Adrano
Stadio

Caltagirone
Area Protezione civile (viale Cristoforo Colombo)

Mascalucia
Piazza Falcone e Borsellino

Misterbianco
Zona Milicia

Paternò
sabato-domenica: Area mercato
lunedì: Area adiacente alla piscina.

La campagna regionale, che si concluderà lunedì 16 novembre, è dedicata agli alunni, ai loro familiari e al personale docente e non docente delle scuole medie, e prevede l’effettuazione di uno screening di popolazione, su base volontaria, tramite l’esecuzione di tamponi rapidi.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *