Il Covid-19 ha riportato al centro dell’agenda politica del Paese le tante difficoltà del nostro sistema penitenziario. Dai detenuti è arrivata anche la richiesta di avere condizioni sanitarie migliori per proteggersi dal covid19 che, nelle carceri, rischia di diffondersi rapidamente considerando il sovraffollamento. Ospite della puntata Luciano Lucania, presidente SIMPSe onlus – Società italiana di medicina e sanità penitenziaria.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *