I nei sono lesioni pigmentate della pelle derivanti da un anomalo sviluppo di melanociti o cellule neviche. Quanti tipi ne esistono e cosa vuol dire quando cambiano aspetto? Ne parliamo con Ketty Peris, direttore di Dermatologia del Policlinico Gemelli, di Roma e presidente SIDeMaST, Società Italiana di Dermatologia e delle Malattie Sessualmente Trasmissibili.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nome-foto
Pubblicità