Uno sforzo ulteriore per aumentare la capacità ricettiva dell'Ospedale di Circolo.

Varese, 4 Novembre 2020

Ad ospitare i pazienti affetti da Covid-19, oltre all’Ospedale di Circolo, da lunedì c’è anche l’Ospedale di Angera, che entro stasera arriverà a riempire tutti i 75 posti letto attivati per far fronte all’emergenza.

Da oggi pomeriggio è inoltre pronto ad accogliere degenti Covid+ anche l’Ospedale di Luino, con 24 posti letto dedicati.

Ma per far fronte ad un’emergenza che ogni giorno riversa circa cinquanta pazienti Covid+ necessitanti ricovero sui Pronto Soccorso, l’Azienda sta cercando di dilatare ulteriormente la propria capacità ricettiva, preparandosi ad attivare altri posti letto dedicati a questi pazienti al sesto piano del Monoblocco dell’Ospedale di Circolo: entro venerdì saranno ‘staffati’, cioè dotati dell’adeguato supporto infermieristico, i primi 25 letti dei cinquanta circa che si potranno ancora convertire.

Uno sforzo enorme, che ha stravolto l’assetto organizzativo di tutta l’Azienda, ma che ad oggi ha permesso di garantire l’adeguata assistenza a tutti coloro che ne hanno avuto bisogno nella speranza di giungere al più presto ad un equilibrio tra nuovi ricoveri e dimissioni. 

Ospedale Carlo Ondoli di Angera (VA)

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nome-foto
Pubblicità