Femminicidio a Caccamo: la donna viene vista ancora come proprietà del partner. Ne parliamo con la presidentessa del centro anti violenza Thamaia, Anna Agosta e l’avvocato Valeria Sicurella

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
nome-foto
Pubblicità