È fondamentale la presenza di un team multidisciplinare a livello ospedaliero che possa agire con la dovuta cautela e con le migliori competenze per riconoscere abusi o maltrattamenti nei minori ed eventualmente per procedere con tempestività nella segnalazione all’autorità giudiziaria”. La riflessione del professore Biagio Solarino, associato di Medicina Legale all’Università “Aldo Moro” di Bari, esprime il ruolo centrale dei medici legali nel contrasto al fenomeno dell’abuso sui minori.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Canali 15 e 81 del DGTV in Sicilia

Pubblicità