Intervista a Pietro Lanzafame, Ingegnere, responsabile scientifico di bioingegneria e telemedicina dell’Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico Bonino Pulejo di Messina.

Il Centro Neurolesi Bonino Pulejo, già attivo nella riabilitazione altamente qualificata a livello nazionale, ha sviluppato il trattamento delle gravi cerebrolesioni acquisite e tra i servizi che offre agli utenti c’è quello della telemedicina, dotato di un centro di ascolto e monitoraggio altamente qualificato.

Ce ne parla il Prof. Placido Bramanti, Direttore Scientifico I.R.C.C.S. Centro Neurolesi Bonino Pulejo di Messina

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nome-foto
Pubblicità