11 Marzo incontro aperto al pubblico sui temi della prevenzione dei tumori nella donna e nell'uomo

Milano, 7 Marzo 2019

Strategie di prevenzione contro il papilloma virus, quando e perché sottoporsi ai test genetici, l’alimentazione corretta per restare in salute: questi sono alcuni dei temi di cui si parlerà lunedì 11 marzo in un incontro aperto al pubblico sulla prevenzione, organizzato dal Centro Diagnostico Italiano con Fondazione Umberto Veronesi e che si terrà presso la sede del CDI di via Saint Bon. 

Gli esperti del Centro Diagnostico Italiano e di Fondazione Umberto Veronesi saranno insieme ancora una volta per affrontare i temi legati alla prevenzione dei tumori, sottolineando l’importanza di sottoporsi a controlli sia per le donne sia per gli uomini, di tutte le età. 

L’evento si svolgerà presso la sala congressi del Centro Diagnostico Italiano di via Saint Bon 20 a Milano, a partire dalle ore 17.45. Per partecipare scrivere a: eventi@cdi.it

Il programma

“La prevenzione, innanzitutto”
Centro Diagnostico Italiano, via Saint Bon 20
Piano S – sala congressi
 
Strategie di prevenzione: dal vaccino nonavalente contro l’HPV al controllo periodico
Roberta Daccò, ginecologa CDI
 
Stop a vergogna e falsi timori: la prevenzione comincia a 20 anni
Mattia Sangalli, urologo consulente CDI
 
Quando la prevenzione parte del DNA
Lucy Costantino, biologa genetista CDI
 
L’importanza della consulenza psicologica
Elena Mandorino, psicologa CDI
 
Alimentazione e attività fisica: per fare la differenza ogni giorno
Elena Dogliotti, biologa nutrizionista e supervisore scientifico per Fondazione Umberto Veronesi
 

I tumori femminili e maschili

Si stima che in Italia vi siano in un anno 178.500 nuove diagnosi di tumore tra le donne e 194.800 tra gli uomini. Il tipo di tumore più frequentemente diagnosticato tra le donne in tutte le fasce d’età è quello alla mammella (29%), seguito dal tumore del colon retto (13%), il tumore del polmone (11%), il tumore della tiroide (5,8%) e quello dell’utero (5%).

Negli uomini il più diagnosticato è il tumore della prostata (18%), seguito dal tumore del colon-retto (15%), al polmone (14%), alla vescica (11%) e al fegato (5%).

 

Centro Diagnostico Italiano (CDI)

Il Centro Diagnostico Italiano è una struttura sanitaria a servizio completo orientata alla prevenzione, diagnosi e cura in regime ambulatoriale, di day hospital e day surgery nata a Milano nel 1975. È presente sul territorio lombardo attraverso un network di 23 strutture collocate a Milano, Corsico, Rho, Legnano, Cernusco sul Naviglio, Corteolona, Pavia e Varese. Dal 2018, oltre alla sede centrale di Via Saint Bon 20, sono stati accreditati dal JOINT COMMISSION INTERNATIONAL tutti i poliambulatori del network. CDI è accreditato con il SSN per le aree di laboratorio, imaging, medicina nucleare, radioterapia e visite specialistiche ambulatoriali. Dispone di un’area privata e di un’area a servizio delle aziende.

 

Fondazione Umberto Veronesi

Nasce nel 2003 per volontà del Prof. Umberto Veronesi per promuovere il progresso scientifico, concentrando il proprio operato in due aree: finanziamento alla ricerca scientifica d’eccellenza, motore del progresso scientifico, e divulgazione scientifica, perché le scoperte della scienza diventino patrimonio di tutti.

Durante questi anni Fondazione ha creato le basi per un nuovo modello di sviluppo della scienza, introducendo un criterio inedito nel nostro Paese: investire nella cultura scientifica per creare una nuova generazione di scienziati e di cittadini consapevoli dei progressi della ricerca.

Per Fondazione Umberto Veronesi, cultura scientifica significa utilizzo sociale degli obiettivi e dei risultati della scienza.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nome-foto
Pubblicità