Maggio dei libri… in corsia all’ospedale Chiello di Piazza Armerina

Lunedì 27 maggio la Giornata del Libro presso il Centro Alzheimer all'ospedale Chiello

Enna, 23 Maggio 2019

Ospedale Chiello di Piazza Armerina

I risultati delle ricerche condotte in Sicilia e nell’intero territorio nazionale, per conto di autorevoli agenzie sanitarie, hanno evidenziato che gli interventi per migliorare la relazione con i pazienti e per umanizzare strutture e servizi  vanno costantemente predisposti, realizzati e monitorati. Gli spazi a disposizione, ad esempio, dei cittadini ricoverati e dei loro familiari, all’interno degli ospedali, sono un indicatore di buona relazione tra sanità e utenza e, sebbene difficoltosi da predisporre e mantenere nel tempo, sono valutati come uno degli aspetti rilevanti, insieme ad altri, del grado di umanizzazione della struttura sanitaria. La realizzazione di eventi è un ulteriore indicatore oggetto di valutazione assieme alla costante informazione sui servizi e sulla tutela della salute.

In occasione del “Maggio dei libri”, appuntamento nazionale per favorire la lettura e l’avvicinamento alla narrazione e alla comprensione dei testi, i volontari del Servizio Civile Nazionale, reclutati per il Progetto “M’informo e mi curo” in servizio presso i Punti Informazione del Chiello e del Distretto Sanitario di Piazza Armerina, realizzeranno, lunedì 27 maggio, La Giornata del Libro presso il Centro Alzheimer situato all’interno del Presidio Ospedaliero. “In occasione del mese del libro, – si legge nella locandina predisposta – Andrea, Federica, Giorgia e Martina dedicano ai pazienti la narrazione di storie scritte da nonni per i nipoti al fine di stimolare il ricordo e la creazione di nuovi racconti per nipoti

L’evento, rivolto agli ospiti del Centro Alzheimer, sarà aperto alla partecipazione dei ricoverati presso la struttura del Chiello.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
nome-foto
Pubblicità