Antonio Memeo, past president Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica: "Casi di piede torto in 2 neonati su 1.000, displasia anca poco di più"

Roma, 5 Dicembre 2020 

La necessità di realizzare la ‘Guida pratica di Ortopedia pediatrica per il pediatra’ è nata dalla voglia e dall’interesse di tutti i colleghi di avere una consultazione rapida per le problematiche ortopediche. Perchè i pediatri hanno la necessità di avere indicazioni precise su molte patologie nel periodo post natale e adolescenziale. La guida è frutto della collaborazione tra la Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica (SITOP) e la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS), e vuole dare un indirizzo diagnostico e terapeutico ai pediatri di base“. A dirlo è Antonio Memeo, past president della SITOP, che ha presentato oggi la guida al 32° Congresso nazionale della SIPPS ‘Bambini dal mondo, bambini del mondo: le nuove sfide’, in programma fino all’8 dicembre sulla piattaforma digitale Health Polis.

I punti cardine – spiega Memeosono quelli legati alla displasia dell’anca, un problema ancora dibattuto e per cui stiamo trovando una linea guida generale con una collaborazione tra pediatri, neonatologi e ortopedici. Il tutto è riportato sulla nostra ‘Guida pratica di Ortopedia pediatrica per il pediatra‘ – rimarca Memeo il medico può consultarla facilmente per dirimere dei dubbi semplici, mentre per quelli più complessi bisogna ricorrere allo specialista”.

L’altra problematica del periodo post natale riguarda il piede torno, sempre affrontato nella guida. Infine, il testo fornisce delle indicazioni sulla traumatologia per spiegare quando un paziente deve fare una lastra, un’ecografia o un esame più approfondito. “Per realizzare la guida abbiamo scelto dei super specialisti nelle varie materie che sono state trattate. Inoltre, tutti i capitoli sono stati scritti da ortopedici e pediatri in collaborazione. Ricordiamo che – conclude il past president della SITOP l’incidenza dei casi di piede torto riguarda fino a 2 neonati su 1.000, mentre la displasia dell’anca ha una percentuale leggermente più alta“.

La SIPPS ha inviato a tutti i pediatri la ‘Guida pratica di Ortopedia pediatrica per il pediatra’ che è anche disponibile sul sito www.sipps.it.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *