Una tecnica innovativa e all’avanguardia per curare lo scompenso cardiaco. L’intervento con impianto del nuovo dispositivo Atrial Flow Regulator è stato eseguito, primo intervento in Lombardia e secondo in Italia, all’Istituto Clinico Sant’Ambrogio di Milano. Ne parliamo con colui che ha eseguito l’intervento, Maurizio Tespili, responsabile dell’unità operativa di Cardiologia.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nome-foto
Pubblicità