Le possibilità di applicazione della telemedicina sono tante. Vediamo quali sono, in cosa consistono, come sono organizzate, quali prospettive di sviluppo sono previste, quali sono le carenze a livello regionale e cosa comportano per i singoli pazienti. Ne parliamo con Toti Amato presidente dell’Ordine dei medici di Palermo e componente del direttivo della Federazione nazionale FNOMCeO e Paola Santalucia, neurologo vascolare, presidente eletto dell’Italian Stroke Association. Dirigente medico Asp di Ragusa.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Canali 15 e 81 del DGTV in Sicilia

Pubblicità