Home » Al CEFPAS un Corso sui Disturbi del Neurosviluppo

Al CEFPAS un Corso sui Disturbi del Neurosviluppo

Il 25 e il 26 novembre 2022, al CEFPAS di Caltanissetta, si terrà il Corso di Formazione sui Disturbi del Neurosviluppo e Psicopatologici per una diagnosi precoce e per implementare la rete regionale di sostegno

Disturbi del neurosviluppo

I disturbi del neurosviluppo e psicopatologici interessano circa il 17% della popolazione pediatrica da 0 a 18 anni ed è ampiamente dimostrato come una loro identificazione tempestiva porti a migliori possibilità di intervento e alla riduzione della frequenza e della gravità degli esiti a distanza.

 

Quando si manifestano i disturbi del neurosviluppo?

I disturbi del neurosviluppo si manifestano nelle prime fasi dello sviluppo, possono persistere anche nell’età adulta e sono caratterizzati da deficit del funzionamento personale, sociale, scolastico o lavorativo.

 

CEFPAS e corso sui disturbi del neurosviluppo

Per approfondire l’argomento, il CEFPAS organizza il Corso di Formazione sui Disturbi del Neurosviluppo e Psicopatologici che si svolgerà in due moduli: il primo si terrà il 25-26 novembre 2022 e il secondo il 20-21 gennaio 2023 presso la Sala Garsia del Centro.

Nei disturbi del neurosviluppo sono stati inseriti la disabilità intellettiva, i disturbi della comunicazione, il disturbo dello spettro autistico, il disturbo da deficit di attenzione/iperattività, il disturbo specifico dell’apprendimento e i disturbi del movimento.

Recentemente un gruppo di pediatri e neuropsichiatri infantili, coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS), ha sviluppato delle schede di valutazione e promozione dello sviluppo 0-3 anni.

Queste schede sono state inserite nei programmi informatizzati utilizzati dai pediatri di famiglia, con lo scopo di facilitare l’identificazione tempestiva di casi sospetti e contribuire a sostenere e migliorare la comunicazione tra pediatri di famiglia e servizi di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza.

Questo è il primo corso di formazione per pediatri di famiglia che viene svolto in Sicilia su questi importanti ambiti tematici, che coinvolge pediatri ospedalieri, neuropsichiatri infantili, fisiatri, psicologi e professionisti dell’area della riabilitazione, per un approccio interattivo e multidisciplinare.

È fondamentale diagnosticare precocemente i disturbi del neurosviluppo, per questo ogni argomento affrontato durante il corso sarà preceduto dalla presentazione di un caso clinico da parte di un pediatra di famiglia e seguirà un dibattito finale in presenza di esperti.

La partecipazione di tutti i responsabili provinciali dei servizi di neuropsichiatria infantile e dell’adolescenza della Sicilia costituirà l’occasione per rafforzare e implementare la rete regionale di sostegno ad un invio del paziente che avvenga in modi concordati e appropriati per attivare tempestivamente il percorso diagnostico specialistico ed eventualmente quello riabilitativo e/o terapeutico.

 

Obiettivi del corso sul disturbo del neurosviluppo

Tra gli obiettivi specifici dell’attività formativa:

  • descrivere i disturbi del neurosviluppo e psicopatologici, le possibilità di intervento e la loro prognosi evolutiva;
  • identificare precocemente nel bambino i principali segnali d’allarme;
  • sapere come e a chi fare un invio per attivare tempestivamente il percorso diagnostico, riabilitativo e terapeutico.

I responsabili scientifici sono: Renato Scifo, Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Presidio Ospedaliero Acireale dell’ASP di Catania e Sergio Speciale, pediatra, Presidente dell’Associazione Culturale Pediatri (ACP) del Centro Sicilia e Gherardo Rapisardi, pediatra e neonatologo, formatore nell’approccio Touchpoints di Brazelton che ricerca, accoglie e valorizza le competenze dei bambini e dei genitori, riconoscendo alla loro relazione il ruolo di principale determinante dello sviluppo infantile.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

Canali 15 e 81 del DGTV in Sicilia

Pubblicità