Home » Arabic make-up con Maurizio Calcagno

Quarto appuntamento con la rubrica del Make-up Artist Maurizio Calcagno. Nella puntata di oggi vedremo come realizzare un make-up Arabic capace di trasformare lo sguardo, rendendolo intenso e luminoso attraverso la tecnica del “cut crease“.

Con il termine Arabic Make up s’intende una tecnica di abbellimento che utilizza in modo particolare il Kajal e il Khol , cosmetici che risalgono addirittura all’età del bronzo.

La  differenza tra i due prodotti sta nella composizione e consistenza.

Il Kajal si presenta come una pasta dal color nero, mentre il Khol è in polvere.

Nell’antico Egitto, delineare l’intera palpebra mobile con il nero faceva parte del costume della civiltà  sia per uomini che per le donne.

Le donne arabe hanno occhi grandi e belli e conoscono i trucchi per migliorare la bellezza e diventare seducenti e ottenere quell’aspetto glamour e diventare sensuali e affascinanti.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

Canali 15 e 81 del DGTV in Sicilia

Pubblicità