I tempi della risonanza magnetica nucleare sono piuttosto lunghi e l’ampia gamma di suoni e rumori fanno dell’esame uno strumento stressante per i bambini. Come prepararli ad affrontarlo? Ne parliamo con la pedagogista Francesca Macca.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *