Nuovi studi su gemelli e fratelli hanno confermato che il rischio di diventare dipendente da una sostanza d’abuso come droghe, alcol o nicotina, dipende per metà dai geni che si ereditano. Il libero arbitrio, la responsabilità individuale e l’educazione non incidono? Ne parliamo con Marco Pistis, docente di Farmacologia di Cagliari, membro del consiglio direttivo della SIF, Societa Italiana di Farmacologia.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *