Migliaia di chirurghi hanno assistito in streaming ad un intervento nelle sale operatorie di Varese

Varese, 11 Dicembre 2018

Lo scorso 29-30 novembre si è tenuto a Roma il rinomato Congresso Palazzini, giunto ormai alla 29° edizione. Da anni risulta essere un momento nevralgico nel panorama chirurgico italiano con il coinvolgimento dei maggiori centri ed esperti italiani ed internazionali che collaborano alla riuscita dell’evento con operazioni in Live Surgery, operando cioè dai propri Ospedali in diretta nazionale ed internazionale esportando così la loro esperienza e le tecniche innovative.

I dati ufficiali parlano di una partecipazione di 2000 chirurghi nella sede di Roma, con più di 31.000 chirurghi che hanno seguito l’evento in live streaming da tutto il Mondo.

La Chirurgia Generale Oncologica e Mininvasiva di Varese, diretta dal Dr. E. Cocozza, ha partecipato all’evento trasmettendo un intervento di chirurgia colorettale videolaparoscopica, mettendo alla luce le competenze ormai da anni acquisite nel trattamento di una patologia tanto comune quanto meritevole delle migliori attenzioni chirurgiche per la buona riuscita dell’intervento.

Sono molto contento della nostra partecipazione ad un evento così importante e dal fine formativo per i più giovani – dice il Dr. Cocozza – e dell’impegno che quotidianamente il mio team mette a disposizione dei malati, che nel mio reparto trovano sicuramente delle elevate competenze tecniche chirurgiche, ma anche un importante valore umano ed un aiuto concreto, che li accompagna dalla difficile diagnosi lungo tutta la fase preoperatoria e poi nel postoperatorio, per una sempre migliore presa in carico del malato stesso”.

L’evento si inserisce in un percorso di sviluppo della chirurgia oncologica, eseguita con approccio sia mininvasivo sia tradizionale, che ha contemplato durante il 2018 la partecipazione di alcuni chirurghi dell’Unità Operativa a importanti eventi scientifici e a corsi di formazione, quali ad esempio il Congresso Internazionale della Società Internazionale per le malattie dell’esofago (ISDE International Society for Diseases of the Esophagus) , tenutosi a Vienna nel mese di Settembre.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *