Dopo la malattia di Alzheimer, quella di Parkinson è la malattia neurodegenerativa più diffusa. E’ stata descritta per la prima volta da James Parkinson nel 1817 cosa è cambiato negli ultimi tempi nella diagnosi e nella terapia di questa malattia. In occasione della Giornata nazionale del Parkinson ne parliamo con Mario Zappia, presidente dell’Accademia Limpe Dismov la società scientifica che si occupa di Malattia di Parkinson e disturbi del movimento.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

nome-foto
Pubblicità