La Sicilia potrebbe far fronte alle sue criticità e diventare zona Gialla. La carenza di personale, di posti letto, di “unità speciali di continuità assistenziali”, di zone Covid deve essere colmata. Tante le promesse, pochi i fatti. A parlarne sono Riccardo Spampinato, segretario organizzativo generale del CIMO “Coordinamento italiano medici ospedalieri” e Giuseppe Bonsignore, segretario aziendale del CIMO a Villa Sofia Cervello, di Palermo.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *