In Italia sono circa 300.000 i pazienti affetti da malattia di Parkinson, una malattia neurodegenerativa progressiva senza terapie in grado di modificare l’evoluzione. L’Accademia LIMPE-DISMOV, società scientifica di riferimento per la malattia di Parkinson, chiede la priorità vaccinale. Ne parliamo con il presidente Mario Zappia.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nome-foto
Pubblicità