“Il pericolo per la salute umana rappresentato dall’antibiotico-resistenza è molto più preoccupante del crac finanziario del 2008” è questa l’affermazione di Jim O’Neil, economista, attuale ministro inglese del Commercio, incaricato dal governo britannico di analizzare il problema dell’antibiotico resistenza. Quali soluzioni appunto. Ne parliamo con Antonella Castagna, primario dell’Unità di Malattie Infettive dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano e direttore della scuola di specializzazione in Malattie Infettive e tropicali dell’Università Vita-Salute – San Raffaele di Milano.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
nome-foto
Pubblicità